Contact:

Azienda agrituristica IL PICCOZZO
Campagna Capoluogo località Piccozzo, 113
56035 Casciana Terme Lari (Pisa) ITALY
Email: info@piccozzo.com
Phone: (+39) 0587.649.209
Caterina: (+39) 331.2999.202
Monica: (+39) 347.335.1760

 

Image Alt

Casciana Terme tour

Casciana Terme

Casciana Terme Lari – Pisa – Tuscany – Italy

Casciana Terme è una frazione del comune sparso italiano di Casciana Terme Lari, nella provincia di Pisa, in Toscana.

Altitudine: 130 m

Meteo: 19 °C, vento O a 14 km/h, umidità 73%

Abitanti: 3.400 – Superficie: 36 Kmq – Cap. 56034

Accesso auto
Superstrada: Firenze-Livorno uscita: Ponsacco-Pontedera

Accesso aereo
Aeroporti: – Galilei di Pisa – Vespucci di Firenze

Accesso treno
Stazione F.S.: Pontedera-Casciana Terme

 

 

La localita’

Casciana Terme e’ a circa 130 metri sul livello del mare dal quale dista in linea d’aria appena 15 Km. E’ un antico borgo situato sulle colline dell’entroterra, in una zona ricca di frutteti, vigneti e oliveti.

 

Come si raggiunge

In auto: tutte le autostrade (A1 – A7 – A12) sono collegate con la Superstrada Fi-Pi-Li e perciò facilmente raggiungibile dall’uscita di Pontedera-Ponsacco della stessa Superstrada, da cui dista appena 15km. Servizi automobilistici regolari da Pisa, Livorno e Pontedera. In treno: linea Firenze-Pisa-Livorno, stazione di Pontedera-Casciana Terme e coincidenza con servizio di pullman di linea.

 

 

Stabilimento termale aperto tutto l’anno

Le indicazioni terapeutiche

Acque solfato-calciche-carboniche indicate principalmente per malattie delle vene, varici, postumi di flebiti, insufficienze venoso-linfatiche, insufficienze epatiche, manifestazioni allergiche da disepatismi, colecistopatie croniche, gastriti, gastroduodeniti, colon irritabile, stipsi, gotta, calcolosi, diabete. Riniti, otiti, faringiti, sinusiti, tracheiti, bronchiti, asma bronchiale. Nevriti, sciatica, artrite. Vaginiti, cerviciti, annessiti, salpingiti.

 

Dove andare, che cosa fare

Da Casciana sono possibili gite: a Lucca; Pisa; Firenze; S. Miniato; S. Gimignano; Volterra.In appena 30 minuti si possono raggiungere splendide località balneari quali: Castiglioncello, Tirrenia con il suo splendido golf e la pineta di San Rossore in prossimità della Versilia.

 

Indirizzi e numeri di telefono

Terme di Casciana, Piazza Garibaldi 9, 56034, Casciana Terme (Pisa), tel. 0587/64.61.40 (informazioni sulle cure e prenotazioni). C.op.tur. (Consorzio Operatori Turistici), viale Magnani 9, 56034, Casciana Terme (Pisa) , tel. 0587/64.51.70, fax 0587/64.50.90 (per il soggiorno). Ufficio Informazioni Turistiche, via Cavour 11, 56034, Casciana Terme (Pisa), tel. 0587/64.62.58.

 

 

Cenni economici

Da sempre Casciana Terme e’ nota per le sue acque salubri: le Terme hanno costituito la sua principale risorsa economica.
Nel passato l’economia si basava sostanzialmente sull’attivita’ agricola, con la produzione di olio, vino, frutti e cereali. Negli ultimi quarant’anni Casciana Terme si e’ trasformata in una importante stazione termale per cui sono sorte in parallelo all’attivita’ turistica, molte attivita’ alberghiere e del terziario.
L’agricoltura e’ comunque ancora molto attiva nelle frazioni dove si producono ancora grandi quantita’ di olive, vino, ortaggi e frutta.
Per quanto concerne la piccola e media industria il settore piu’ sviluppato e’ quello del mobile e dell’arredamento.

 

Cenni storici

Si presume che le acque salubri di Casciana fossero gia’ note al tempo dei Romani, anche nei documenti la nascita di Aqui porta la data 840 d.C.
Le piu’ antiche memorie di Casciana Terme menzionano la Pieve di Santa Maria ad Aquas e l’Oratorio dei Sette Dolori. Si parla anche di un castello e di una corte che si trovano menzionati negli Annali Camaldolesi fino dal 1089.
A quest’epoca risale anche la fondazione dell’Ospedale di San Bartolomeo, un ricovero per i poveri che facevano ricorso alle virtu’ terapeutiche delle acque termali.

Il borgo e’ un feudo importante sotto la dominazione carolingia, successivamente entra nei possessi dei vescovi di Pisa prima e della Repubblica Pisana poi.

Nel 1496 Casciana Terme passa ai fiorentini.
Nella seconda meta’ del ‘400 i Bagni vivono un momento particolarmente fortunato, frequentati da personaggi autorevoli, vengono continuamente rinnovati nella struttura.
A fine ‘700, sotto il dominio granducale, le Terme vengono rinnovate e abbellite e la pieve di Santa Maria viene completamente restaurata.

Ai primi dell’800 risale l’ampliamento della chiesa di San Martino, con la costruzione delle due navate laterali.
Dopo i restauri operati ad inizi ‘800, lo stato delle Terme va peggiorando, finche’ nel 1862 viene iniziata la realizzazione del progetto dell’architetto Poggi, ultimata nel 1872. Da questo momento ha inizio lo sviluppo di Casciana, “perla termale d’Italia” che si ingrandisce sempre piu’ fino a diventare comune nel 1927. La seconda guerra mondiale non risparmia le Terme, che vengono risanate grazie all’intervento dell’Azienda di Cura e dell’Ente del Turismo di Pisa, che costruiscono il Ritrovo del Forestiero (1965). Nel 1968 viene inaugurato l’attuale stabilimento termale, progettato dagli architetti Agrelli e Barbaliscia.

 

Post in: English